Idee da Blog

Di generazione in generazione

Di generazione in generazione


Sta per finire l’Università. Stai per lanciarti alla conquista del mondo!

Parti da una posizione di vantaggio. I tuoi ti hanno consigliato benissimo. Ti hanno svelato tutte le migliori tecniche e tu, negli anni, le hai apprese bene e anche già messe in pratica durante i tuoi percorsi giovanili. Sai già come muoverti, dove mettere le mani, con chi parlare…

Quali saranno le tue prime attività? Probabilmente già ci hai pensato. Hai già pensato a quanti soldi riuscirai a fare con i tuoi progetti e già la notte non dormi, il cuore ti esplode e ridi, pensando a quanto sarai ricco sfondato.

I tuoi ti avranno sicuramente informato di quali sono le migliori categorie di persone da raggirare. Le migliori e più raffinate tecniche di corruzione. Quando usarle e quando no. Come evitare che ti scoprano. Dove mettere i soldi per evitare che, nel caso ti beccassero, almeno il gruzzolo è al sicuro all’estero.

Come ho fatto io a papà! Capito?

Il nonno poi… Quante te ne avrà raccontate. Di tutte quelle volte che lui ha raggirato il fisco e così ha messo su il suo Impero imprenditoriale italiano: “Lo vedi come tutti ci amano, tutti hanno nelle loro case un nostro prodotto?

Tua madre. Santa donna. Custode di tutte le malefatte di tuo padre, ti avrà già indirizzato sul tipo di donna da metterti accanto.

E tu hai già il tuo gruppo. Bene avviato. Tutti della stessa realtà. I papà dei tuoi amici, in fatto di furti in grande stile e di grandi affari illegali… sono dei maestri.

Tuo padre, infatti, ti ha detto che se entri nel loro giro: “Tu sì che diventi miliardario!

Già, perché tuo padre è stato un po’ fregato da “Mani pulite“. Lui in quel periodo stava per prendere il volo… ma… Ahi lui, è arrivato un pool di “magistrati pezzenti” a guastargli la festa.

Hanno arrestato tutti i pezzi grossi del momento. Molti erano proprio gli agganci giusti per il suo successo. E’ rimasto fregato. Ma tu no. Tu sei giovane e puoi farcela.

Tu hai un grande futuro davanti a te!

I business illegali sono ancora possibili. Sempre più sofisticati, ma ancora possibili.

E poi reinvestirai i capitali in attività legali: bar, ristoranti, sale giochi, società di servizi… E tutte quelle attività per te più redditizie e dove potrai sfruttare al meglio le persone che ci lavoreranno.

La categoria delle persone da sfruttare è la seconda che i tuoi ti hanno insegnato a individuare. Ti hanno spiegato benissimo come fare.

Anzitutto. L’attività imprenditoriale devi aprirla dove manca il lavoro. Così sarai considerato addirittura un benefattore. Poi con la scusa che gli stai portando il lavoro, li pagherai una miseria. Così potranno giusto giusto permettersi di campare e se qualcuno vuole mandare suo figlio all’università, non lo potrà fare: un concorrente in meno per i tuoi figli.

Eh!! Ma questo è poco. Perché magari potresti pure candidarti.

Sì, la politica. L’ultimo e definitivo passo.

Dopo essere stato un abile corruttore e un corrotto perfetto. Dopo aver creato i migliori business illegali e averli reinvestiti in attività legali… Beh… Il passo finale. La consacrazione: la Politica! Il luogo da dove gestire al meglio il tuo neo-Impero.

Beh… Cara giovane Italia… Ti auguro un buon futuro.

Lascia il tuo commento, riflessione, critica...